Home > About Arval > News > Villa Deste 2018 Concorso Deleganza Stile Hollywood

Villa d’Este 2018, Concorso d'Eleganza stile Hollywood

Villa d’Este 2018, Concorso d'Eleganza stile Hollywood

Al volante
Lunedì, Giugno 11, 2018
Villa d’Este 2018

L’inizio dell’estate per gli appassionati di auto storiche ha un solo significato preciso: Villa D’Este. Il grande Concorso di Eleganza che ormai dal 1929 presenta al pubblico degli appassionati e non solo alcune delle auto più preziose e rare del panorama mondiale. Quest’anno sono presenti ben 51 vetture e 30 motociclette (per l’ottavo anno consecutivo il Concorso è anche aperto alle due ruote), riunite in questi luoghi non solo per il loro significato storico, ma anche per il tema ufficiale di quest’anno, ovvero “Hollywood on the Lake”, il cinema sul lago.

 

È stato infatti deciso che fra le categorie che si sfidano per vincere la prestigiosa coppa d’oro, vi siano modelli del mondo  auto e moto che sono stati protagonisti del grande schermo.

Sulle sponde del Lario trovano così posto ad esempio la Mini di Rowan Atkinson, il mitico Mister Bean della televisione britannica, oppure le prestigiose Aston Martin dell’agente segreto James Bond.

Solamente due esempi, perché questa edizione è stata particolarmente generosa anche con i motori, ad ulteriore testimonianza del fascino che questi modelli esercitano sul pubblico degli appassionati.

Immancabile, poi, è la grande parata delle moto, perché  le due ruote sono assolute protagoniste dell’evento, nonostante il loro accesso a Villa d’Este sia stato consentito solamente in tempi recenti. Come già detto, sono presenti ben 30 prestigiosi modelli, prodotti da 25 case motociclistiche diverse tra il 1907 e il 1967, e quindi in molti casi assolutamente unici nel loro genere.

 

Al Concorso d’Eleganza sono premiate ben otto categorie diverse, che possono essere divise sia per periodo storico che per percorso tematico. Proprio qui entrano in gioco le concept car ed i prototipi, unica concessione alla modernità di questa affascinante manifestazione. Ogni anno, infatti, diverse case portano in anteprima alcuni dei loro mezzi più avanzati e moderni, talvolta neanche destinati alla produzione di massa, ma comunque significativi per indicare il percorso di stile e tecnologia che verrà intrapreso negli anni a venire . Solo per fare qualche esempio, qui hanno visto la luce il prototipo della nuova BMW Z4 o l’incredibile unione di classicismo e modernità che rappresentava  la EffeEffe Berlinetta.

 

Un appuntamento imperdibile, organizzato ogni anno dal BMW Group Classic per celebrare la prestigiosa storia dell’automotive in ogni sua forma, sulle rive di uno dei laghi più famosi e celebrati del mondo intero. Sono attesi più di 8.000 visitatori, con il grande pubblico previsto nella giornata di domenica nella vicina Villa d’Erba, dove si terrà la parata finale delle otto categorie, la premiazione della vincitrice del concorso con la storica Coppa d’Oro e persino le preferite del pubblico, con una speciale categoria riservata ai voti dei giovanissimi, i quali potranno scegliere la loro vettura storica preferita.