Home > RICHIESTA CARTA VERDE

RICHIESTA CARTA VERDE

CIRCOLAZIONE ALL’ESTERO

IN BASE ALLE CONDIZIONI CONTRATTUALI ARVAL

Ti ricordiamo che, in assenza di diversa autorizzazione da parte di Arval, è possibile circolare con il veicolo noleggiato solo nei paesi membri dell’Unione Europea, in Svizzera, nella Repubblica di San Marino, nel Principato di Monaco e nello Stato della Città del Vaticano.

Ti invitiamo comunque a verificare con anticipo la possibilità di circolazione nel paese di destinazione. Nel caso di grandi aziende consulta il tuo Fleet Manager.

 

NORMATIVA ESTENSIONE CIRCOLAZIONE ALL’ESTERO (CARTA VERDE) 

NON E’ NECESSARIA LA CARTA VERDE

Per la circolazione nei 28 paesi della Unione Europea è sufficiente avere a bordo il Certificato di Assicurazione.

Per la circolazione in Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Andorra e Serbia oltre al certificato sarà necessaria l’ autorizzazione  a condurre il veicolo all’estero (come sopra indicato).

 

PAESI  NEI QUALI E’ NECESSARIA LA CARTA VERDE

Ti invitiamo a

- Richiedere l’eventuale autorizzazione a condurre il veicolo all’estero tramite il tuo Fleet Manager

- Visionare le informazioni e i Paesi aderenti al sistema Carta Verde, collegandoti al sito http://ucimi.it/it_IT/carta-verde/  -  dell’ UCI (Ufficio Centrale Italiano) – Ufficio Nazionale di Assicurazione per i veicoli a motore in circolazione internazionale.
Ti ricordiamo che le Imprese di assicurazione hanno libera facoltà di escludere la garanzia per alcuni Paesi extra SEE barrando la relativa casella sulla carta verde

- Compilare il modulo sotto riportato (SOLO SE ASSICURAZIONE RCA SOTTOSCRITTA DA ARVAL)

INDIRIZZO A CUI SPEDIRE I DOCUMENTI
CAPTCHA
Clicca la casella per confermare di non essere un robot