Home > About Arval > News > Pneumatici Invernali Da Sapere

Pneumatici invernali: cosa c'è da sapere sulla sostituzione

Pneumatici invernali: cosa c'è da sapere sulla sostituzione

Mondo Arval
Giovedì, Ottobre 11, 2018

A partire dal 15 ottobre sarà possibile montare le gomme invernali sulla propria automobile senza ricorrere in sanzioni, in vista dell'obbligo che scatterà in tutta Italia a partire dal 15 novembre. Questo salvo differenti disposizioni locali, che possono variare la durata dell’obbligo o sostituirlo con la semplice presenza a bordo della vettura di catene da neve regolamentari e compatibili.


Perché è importante procedere alla sostituzione dei pneumatici?

I pneumatici sono l'unico elemento dell'auto realmente a contatto con il manto stradale: per questo motivo l’utilizzo di quelli adatti alla stagione in corso diventa di fondamentale importanza, sia per la nostra sicurezza che per le prestazioni dell'auto.

Il pneumatico invernale è un tipo di pneumatico avente caratteristiche particolari che lo rendono adatto all'utilizzo quando la temperatura ambientale è uguale o inferiore a circa 7 gradi oppure su superfici bagnate, innevate o ghiacciate garantendo una migliore aderenza a terra rispetto ai pneumatici estivi.
I pneumatici invernali sono riconoscibili da un simbolo raffigurante un fiocco di neve all'interno di una montagna stilizzata, che si può trovare sul fianco della gomma vicino alle misure.

Tale iconografia testimonia l'omologazione per l'inverno secondo le norme europee e certifica la presenza di particolari caratteristiche di mescola (con alta concentrazione di Silice per mantenerla morbida) e di scolpitura (disegno più marcato e dettagliato del battistrada) che garantiscono maggior "grip" su strade innevate o ghiacciate.

 

Come posso pianificare fin da ora la sostituzione dei pneumatici con Arval?

Puoi programmare la sostituzione in due modalità:  

- richiedendo l'intervento dall’App My Arval Mobile o dal Portale My Arval *

- contattando direttamente il gommista che ha i pneumatici in deposito e fissando un appuntamento.

 

Primo cambio gomme: dove posso lasciare i pneumatici estivi?

I pneumatici estivi possono essere lasciati presso il tuo gommista di fiducia, nel caso in cui metta a tua disposizione un servizio di stoccaggio stagionale. Puoi anche scegliere in autonomia dove conservali, assicurandoti però che l’ambiente sia idoneo, ovvero lontano da fonti dirette di luce, calore e ozono che possono provocarne l’ossidazione e il deterioramento.

 

*Se non hai ancora le credenziali ai tool digitali Arval, APP e Portale, puoi richiederle attraverso il form dedicato