Home > About Arval > News > Truffa Ai Danni Di Arval E Dei Consumatori

TRUFFA AI DANNI DI ARVAL E DEI CONSUMATORI

TRUFFA AI DANNI DI ARVAL E DEI CONSUMATORI

Guide e consigli utili
Giovedì, 7 Luglio, 2022

TRUFFA AI DANNI DI ARVAL E DEI CONSUMATORI: VENDITA USATO ARVAL SU CANALI DIGITALI NON AUTORIZZATI

Ultimamente, abbiamo riscontrato il ripetersi di attività illecite da parte di ignoti che, a nome di Arval, in alcuni casi utilizzando il nome di un nostro collaboratore o di un nostro partner, vendono veicoli usati sul web: in particolare su Subito.it e sul Marketplace di Facebook, ma non solo: la situazione è in continua evoluzione e negli ultimi giorni, alcuni operatori professionali dell’usato e Dealer che sono stati contattati direttamente per l’acquisto di veicoli presso le loro strutture da persone che si presentano a nome di Arval, fingendosi interessati all’acquisto di veicoli presenti presso gli stessi, e richiedendo documentazione specifica, quali ad esempio visura camerale etc.

Molti dei responsabili di queste attività illecite stanno creando -a danno di Arval e dei consumatori- pagine web, indirizzi di posta elettronica, profili Facebook e pagine GOOGLE Places apparentemente riconducibili ad Arval ma che sono a tutti gli effetti pagine, indirizzi e profili falsi, in nessun modo appartenenti ad Arval.

Arval precisa che non vende né ha mai venduto veicoli di sua proprietà su Subito.it o sul Marketplace di Facebook o in altri luoghi digitali come quelli sopra citati.

Pertanto, eventuali proposte finalizzate alla vendita di veicoli di proprietà di Arval su questi canali, sebbene connotate da elementi apparentemente riconducibili ad Arval (moduli su carta intestata, logo, indirizzi e-mail, nominativi di sedicenti funzionari, ecc.), devono considerarsi a tutti gli effetti condotte illecite, rilevanti altresì sul piano penale, realizzate a danno degli utenti e della stessa Arval.

Alla luce di quanto sopra, Arval disconosce integralmente i contenuti di simili operazioni, non avendole mai ideate, né autorizzate o avallate e chiarisce di avere già intrapreso ogni più opportuna iniziativa, in sede giudiziaria, a tutela delle proprie ragioni, e invita chiunque sospettasse di essere oggetto di truffa a segnalare ad Arval l’accaduto scrivendo a segnalazioni.illeciti@arval.it

I nostri veicoli usati sono venduti esclusivamente da Partner certificati* ai consumatori privati, oppure attraverso la piattaforma Motortrade ai professionisti del settore usato.

Se siete un privato, diffidate di operatori che si identificano come Arval per la vendita diretta di auto usate, che richiedono versamenti per l’acquisto di un’auto tramite metodi di pagamenti sospetti, o che utilizzano per le loro comunicazioni domini di posta elettronica non istituzionali (es. gmail.com, libero.it etc…) o non appartenenti ai Partner ufficiali di Arval.

*Partner ufficiali di Arval, unici autorizzati ad esibire il nostro logo per la vendita dei loro veicoli provenienti da contratti di noleggio di Arval: Arielcar, AutoHero, Autoingros, Overdrive, Mocautogroup, Logica, Autoteam9, Car Village Firenze, Forza Spa, F.lli Cozzi, Locauto Due, Queencar, Autoteam, Gruppo Ferrari, Theorema, Autoarona, Idea 2 Selecar, Torino Auto, Auto Bruognolo, Autocerra, Gruppo Veloccia